Nel centro di Napoli e in altre località italiane è in corso una maxioperazione dei Carabinieri con l’arresto di una quarantina di persone, presunte affiliate e vicine a clan attivi nel centro storico della città.

I destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere sono ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, ricettazione, traffico di stupefacenti, detenzione e porto abusivi d’armi comuni e da guerra.

    Tra le persone arrestate ci sono anche titolari di noti esercizi commerciali napoletani.

L’operazione è condotta dai Carabinieri di Napoli. L’ordinanza di custodia cautelare è stata richiesta dalla locale Direzione distrettuale antimafia ed emessa dal gip partenopeo.