Napoli

Colpi di pistola a Napoli, ferita ragazza 21enne

16dc48dbfa7a4513548c4476320b5fffUna ragazza di 21 anni è stata ferita la scorsa notte a Napoli, raggiunta da un colpo di pistola sparato da persone sconosciute mentre – stando al racconto che lei stessa ha fatto ai Carabinieri – era affacciata al balcone della propria abitazione, a Secondigliano, alla periferia della città.

(altro…)

Serie A: Napoli batte Empoli e torna 1/o

ROMA, 31 GEN – La squadra di Sarri risponde alla Juve e conserva il primato battendo 5-1 l’Empoli con la sesta vittoria di fila. Dopo il vantaggio dei toscani con Paredes, Higuain ha pareggiato siglando la sua 22/a rete in 22 gare e quindi Insigne, Camporese su autorete e Callejon con una doppietta hanno fissato il risultato. Il Bologna batte 3-2 la Sam con un rigore di Destro nel finale. Tutti 0-0 in Genoa-Fiorentina, Udinese-Lazio e Torino-Verona. Stasera il derby di Milano.

Operazione anticamorra a Napoli centro: 40 arresti

 Nel centro di Napoli e in altre località italiane è in corso una maxioperazione dei Carabinieri con l’arresto di una quarantina di persone, presunte affiliate e vicine a clan attivi nel centro storico della città.

I destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere sono ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, ricettazione, traffico di stupefacenti, detenzione e porto abusivi d’armi comuni e da guerra.

(altro…)

Scontri al “San Paolo”, accoltellatore fermato per rapina

Si terrà domani l’interrogatorio di garanzia di Pasquale Pica, 23 anni, fermato ieri dalla Polizia perché ritenuto l’autore della rapina di un Rolex compiuta domenica 30 agosto, in piazza Cavour, a Napoli, ai danni di un turista greco.

Pica, riconosciuto da un agente penitenziario che ha tentato di sventare la rapina, è anche colui che, la sera dello stesso giorno, poche ore dopo la rapina, sulla curva A dello stadio San Paolo, durante tafferugli, ha accoltellato e ferito un altro tifoso.

Proiettile su balcone, ferito bimbo

Un bimbo di 9 anni è stato ferito in maniera non grave dalla scheggia di un infisso partita a causa di un colpo di pistola sparato contro il balcone dell’abitazione sul quale si trovata con la madre di 35 anni. Il fatto è successo ieri sera a Giugliano in Campania (Napoli).

(altro…)

Fiaccolata alla Sanità, “Genny vive”

Lo striscione “Genny vive” sulla fiancata della chiesa, di lato l’ulivo piantato in memoria di Gennaro Cesarano, il diciassettenne ucciso al Rione Sanità, a Napoli, nella notte tra sabato e domenica scorsi. Nella fiaccolata nel rione Sanità di Napoli le protagoniste sono le mamme, “arraggiate” (arrabbiate, in napoletano, ndr) prima che preoccupate. “Non pensatelo nemmeno che fosse lui l’obiettivo – dicono – se lo fosse stato avrebbero sparato e sarebbero andati via, invece no, hanno continuato”.

Fonte ANSA

La mamma di Salvatore,sindaco si dimetta 

La manutenzione dei cornicioni di edifici pubblici ”è di competenza del Comune di Napoli”. Vi è dunque ”una precisa responsabilità pubblica” nella morte di Salvatore Giordano, il ragazzo ucciso nove mesi fa dal crollo di un fregio della Galleria Umberto, secondo il legale della famiglia, Angelo Pisani. La mamma di Salvatore, Margherita, ha chiesto le dimissioni del sindaco de Magistris ”principale responsabile della morte di Salvatore. Non è in grado di svolgere il suo ruolo”.

Sorgente: La mamma di Salvatore,sindaco si dimetta – Campania – ANSA.it

25 aprile:de Magistris,spirito riscossa 

”Napoli partecipa con il cuore, la memoria e un rinnovato spirito di riscossa e rinascita. Quei valori sono scolpiti nelle nostre fondamenta”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris in occasione delle celebrazioni per il 25 aprile, giorno della Liberazione. Il sindaco, con il prefetto di Napoli Pantalone, al cardinale Crescenzio Sepe e al vicepresidente della Regione Campania Guido Trombetti, ha deposto corone di fiori dinanzi la Stele in memoria di Salvo D’Aquisto.

Sorgente: 25 aprile:de Magistris,spirito riscossa – Campania – ANSA.it

Ponti, in hotel occupate 7 camere su 10 

Dopo una Pasqua “senza l’uovo” il mondo del turismo spera nei ponti di Primavera. Per i prossimi week end – secondo il monitoraggio condotto dal Centro Studi Turistici con Assoturismo Confesercenti – si registra un tasso medio di occupazione delle camere disponibili negli alberghi aperti del 67%, con punte più elevate per il 1 maggio.    Particolarmente buona la performance di Napoli, dove – in occasione del 1 maggio – sono state già prenotate il 95% delle camere disponibili online.

Sorgente: Ponti, in hotel occupate 7 camere su 10 – Campania – ANSA.it

Gara di Latino, vince il Liceo Garibaldi

Gara di traduzione dal Latino all’Italiano, vince il Liceo Garibaldi di Napoli guidato dalla preside Armida Filippelli. Sul podio anche la Scuola Militare Nunziatella. Una sfida, quella della V edizione del Certamen Vergilianum Neapolitanum, in cui il vero vincitore è la cultura classica, la lingua latina. La competizione internazionale, a cui possono partecipare le scuole di tutta Europa, si è svolta in via Pecchia 26, storica sede del liceo partenopeo ed ha premiato le eccellenze campane. La manifestazione si è conclusa al Museo archeologico Nazionale di Napoli, con la premiazione dei migliori “traduttori”. Primo classificato, Francesco Robustelli, alunno del quarto anno al Garibaldi

Sorgente: Gara di Latino, vince il Liceo Garibaldi – Campania – ANSA.it