Immigrazione: Bagnasco, appello a Europa

(ANSA) – ROMA, 13 MAG – Una maggiore solidarieta’, intelligente e organizzata poiche’ non si puo’ vivere in difesa: e’ l’invito rivolto dal presidente della Cei, il card. Angelo Bagnasco, alle istituzioni europee di fronte all’aumento degli sbarchi dei migranti a Lampedusa. Interpellato a margine di un convegno, Bagnasco ha spiegato che l’Europa non deve chiudersi, deve aprirsi con intelligenza e con cuore. Poi ha ribadito: ‘L’Europa non puo’ pensare il suo futuro senza l’Africa. Questo sta nella lettura delle cose’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.