Fondo Monetario Internazionale sono sotto attacco hacker

I computer del Fondo Monetario Internazionale sono sotto attacco cibernetico. Lo ha confermato al New York Times un portavoce del Fondo, il quale ha spiegato che il fondo e’ pienamento operativo e che e’ stata aperta un’indagine.

Il Fondo Monetario, che ha accesso a informazioni sensibili di molte Nazioni, e’ stato colpito negli ultimi mesi da quello che gli esperti informatici hanno definito un attacco sofisticato su larga scala. Sull’attacco cibernetico indaga anche l’Fbi Secondo Tom Kellerman, esperto di sicurezza cibernetica che ha lavorato con l’Fmi e la Banca mondiale, l’obiettivo Sarebbe quello di installare un software che dia lo status di nazione ad un ‘intruso digitale’.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *