Sallusti: ricevuto ordine di arresto. Beneficia dei domiciliari

”Ricevuto ordine di arresto domiciliare”. Lo rende noto su Twitter il direttore del Giornale Alessandro Sallusti. Oggi scadevano i 30 giorni di sospensione della pena a 14 mesi di reclusione comminata al giornalista per diffamazione.

Sallusti, viene spiegato in una nota della procura milanese, ha ottenuto la sospensione della carcerazione “ricorrendo le condizioni per l’esecuzione della pena detentiva presso il domicilio” in base al cosiddetto decreto ‘svuotacarceri’.

L’ultima decisione sui domiciliari ad Alessandro Sallusti spettera’ al magistrato di sorveglianza. In teoria questo potrebbe opporsi alla decisione della procura di concedere il beneficio al direttore del ‘Giornale’. Beneficio previsto pero’ dal decreto ‘svuotacarceri’ che ha innalzato da 12 a 18 mesi la pena per cui e’ possibile scontare la condanna presso il domicilio.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *