Sarah:Michele Misseri,pronto a uccidermi

misseriBARI, 3 MAR – Se sua moglie Cosima e sua figlia Sabrina saranno condannate per l’omicidio della nipote, Sarah Scazzi, Michele Misseri è disposto a togliersi la vita. Lo ha detto nel corso di Domenica Live, in collegamento da Avetrana con Barbara D’Urso. Zio Michele ha continuato ad autoaccusarsi affermando di essere l’assassino della nipot, scagionando la moglie e Sabrina: “Loro sono innocenti – ha detto – io sono l’assassino ma nessuno mi vuole credere. Ho i rimorsi e devo pagare per quello che ho fatto”.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *