In arrivo identikit del Bosone di Higgs

ROMA, 4 MAR – I due esperimenti che hanno permesso di scoprire il bosone di Higgs si preparano a presentare il primo identikit della celebre particella. I dati piu’ completi (ma non ancora definitivi) hanno riunito tutti i risultati ottenuti nel 2011 e nel 2012 e saranno presentati in settimana nella conferenza Moriond in corso fino al 16 marzo in Valle d’Aosta, a La Thuile. Sono 5 i possibili ‘volti’ del bosone di Higgs previsti dalle teorie fisiche i dati indicheranno qual e’ il piu’ vicino alla realta’.

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *