Botte a disabile, arrestata insegnante

hqdefaultVICENZA, 8 APR – Un’insegnante di sostegno ed una collaboratrice dell’Usl di Vicenza sono state arrestate dai carabinieri di Barbarano Vicentino per maltrattamento nei confronti di un minore disabile.

Il fatto e’ avvenuto in una scuola media del comune berico. Le due indagate sono state sorprese in flagranza di reato mentre percuotevano il ragazzo. La denuncia era partita dai genitori che si erano accorti di alcuni segni di violenza sul corpo del figlio.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *