A Rosarno soldi finiti, tendopoli a rischio

hqdefaultl 30 aprile più di trecento immigrati dovranno lasciare le tendopoli di San Ferdinando e Rosarno .” I soldi sono finiti — dichiara Don Pino Demasi — non basta più l’impegno dei volontari — diocesi , Caritas, volontariato laico – che li seguono in tutto: dall’accoglienza al permesso di soggiorno ” . Agli ospiti delle tendopoli si aggiungono gli invisibili , più di un migliaio della piana di Gioia Tauro che finita la raccolta delle arance lasciano Rosarno e la Calabria.

A Lucca il 13 aprile al Salone del Volontariato Italiano verrà presentato l’accordo Tg1/Corriere della Sera per la valorizzazione dell’agire sociale soprattutto tra le due sezioni sociali “Tg1/Fa’ la cosa giusta” e “corriere.it”- La Città del Bene” . Un lavoro in tandem per far conoscere le buone prassi che ogni giorno associazioni, fondazioni , cooperative sociali e gruppi di volontariato portano avanti su tutto il territorio nazionale.

A Tg1/Fa’ la cosa giusta a cura di Giovanna Rossiello, intervista a don Pino Demasi , parroco in Polistena (RC) e Vicario generale della Diocesi di Oppido-Palmi; Giangiacomo Schiavi , vicedirettore del Corriere della Sera e Luca Mattiucci “corriere.it”- ” La Città del Bene “.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *