Imprenditori a Cc,salvi con lavoro nero

CASERTA, 13 APR – ”C’e’ crisi, solo con il lavoro nero riusciamo a ridurre i costi e andare avanti”. Si sono giustificati cosi’ ai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Caserta due imprenditori di Marcianise e Macerata Campania titolari di altrettanti opifici durante il blitz di questa mattina che ha portato alla scoperta di 35 lavoratrici impiegate senza alcun contratto.

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *