Alpinista meranese morto in Austria

BOLZANO, 14 APR – Un alpinista meranese di 53 anni e’ morto durante un’escursione sul Kleinglockner, che con 3.770 metri e’ la terza cima piu’ alta dell’Austria. L’uomo era con quattro compagni del soccorso alpino, quando durante la discesa nella zona del canalone Pallavicini ha improvvisamente ceduto un banco di neve sotto i suoi piedi. L’alpinista, che in quel momento non sarebbe stato legato, e’ precipitato per 600 metri.

La salma e’ stata recuperata dall’elisoccorso austriaco.

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *