Profughi occupano anagrafe Torino

TORINO, 19 APR – Una cinquantina di profughi africani tra coloro che risiedono abusivamente nell’ex Villaggio Olimpico di Torino, ha occupato l’anagrafe centrale della citta’, nel Quadrilatero Romano, con cartelli e striscioni. In coro scandiscono le loro richieste: ”lavoro, casa, residenza” e promettono di fermarsi a oltranza nell’edificio fino a quando non verranno ascoltati. L’anagrafe ha interrotto il servizio.

Sul posto e’ intervenuta la polizia per controllare che la manifestazione non degeneri.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *