Maltrattava bimbi, Gip sospende maestra

SALERNO, 24 APR – Schiaffi, botte in testa con righelli e quadernoni, ingiurie e minacce verso bambini dell’asilo: con queste accuse una maestra di 65 anni di Tramonti (Salerno) e’ stata interdetta dall’insegnamento dal Gip di Salerno per due mesi. In seguito al provvedimento, la donna e’ stata trasferita a un incarico amministrativo. L’accusa nei suoi riguardi e’ di maltrattamento di minori aggravato.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *