A Napoli sgominato servizio trasporti abusivo

hqdefaultUn servizio di trasporto ‘pubblico’ alternativo, totalmente abusivo, a Napoli. A scoprirlo sono stati i carabinieri che hanno accertato che si pagava un euro a persona per viaggiare stipati dentro furgoni non sicuri.

Durante i controlli dei militari della compagnia di Poggioreale, insieme a colleghi del nucleo radiomobile, nel corso di servizi predisposti negli ultimi mesi per il contrasto a illeciti nel settore del trasporto pubblico sono state sanzionate quattro persone. Uno dei conducenti non aveva mai preso la patente.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *