Derby Genova, si gioca lunedi’ alle 20,45

c8c65c64d11379a0781d8cca01427ae8_506870Il derby di Genova si giocherà lunedì 3 febbraio alle 20.45. La partita era in programma per domenica 2 alle 12.30. Lo spostamento è stato deciso al termine di una riunione in prefettura. E’ una vittoria dei tifosi di Genoa e Sampdoria, della Regione Liguria e del Comune, che per motivi diversi avevano chiesto lo spostamento dell’orario del derby. I tifosi perchè ritenevano fosse uno “svilimento” giocare “all’ora del panino un derby ricco di storia e di tradizioni”.

I gruppi della Gradinata Nord del Genoa e della Gradinata Sud della Sampdoria avevano deciso di protestare disertando gli spalti anche a costo di gettare via mesi di preparativi per le spettacolari, tradizionali, coreografie, e di radunarsi fuori dal Ferraris. L’assessore regionale allo Sport, Matteo Rossi, avevo scritto al presidente della Lega Maurizio Beretta sostenendo le ragioni dei tifosi e illustrando un problema in più, la concomitanza della partita con la fiera di Sant’Agata, una delle più attese a Genova e in Liguria. Avrebbe provocato problemi di ordine pubblico, come ha spiegato nella richiesta di spostamento dell’orario anche il Comune di Genova, la presenza dei tifosi fuori dallo stadio e le migliaia di visitatori richiamati dalle bancarelle situate in diverse vie e piazze non distanti dallo stadio.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *