Morandi, rimarrò comunque tifoso Bologna

57c54acb0326ea21bf2bf53726c18b04“Che mi dimetta o non mi dimetta non conta niente: rimarrò un tifoso del Bologna”. All’indomani della contestazione della curva nei suoi confronti Gianni Morandi, presidente onorario rossoblù, più che degli striscioni contro di lui si è detto “arrabbiato” della sconfitta di ieri del Bologna contro l’Udinese.’La curva bisogna lasciarla sfogare’, ha aggiunto. Due settimane fa i fischi che avevano sommerso ‘Caruso’ di Dalla, prima della gara col Napoli, avevano fatto arrabbiare il cantante.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *