Esplosione in una fabbrica di plastica ad Ottaviano, un morto

di Nadia Cozzolino – Si è verificata all’interno dello stabilimento Adler Plastic di Ottaviano di proprietà del noto imprenditore Paolo Scudieri


NAPOLI – Un’esplosione si è verificata all’interno dello stabilimento Adler Plastic di Ottaviano (Napoli). Una persona è deceduta, un’altra è invece in condizioni gravissime ed è stata trasportata d’urgenza all’ospedale di Nola. Un terzo ferito è stato portato all’ospedale Cardarelli di Napoli.

L‘azienda, di proprietà del noto imprenditore Paolo Scudieri, è stata fondata nel 1956 e si occupa di progettazione e sviluppo di componenti e sistemi per l’industria del trasporto. La nube di fumo nero che si è sprigionata dalla fabbrica è visibile in numerosi comuni del territorio vesuviano.

Sono in corso le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza della fabbrica distrutta dall’esplosione. Crollata una parte della copertura della struttura. Soccorsi dai vigili del fuoco cinque operai, uno dei quali è deceduto mentre altri due sono in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.