Il quotidiano spagnolo Abc: “Da Maduro 3,5 milioni al M5s”. Casaleggio: “Adesso basta, mai presi finaziamenti occulti”

di Roberto Antonini -Il finanziamento risalirebbe al 2010. Lo sfogo di davide Casaleggio: “Adesso basta, non so perchè si tolleri fango su chi non c’è più. M5s sempre trasparente su bilanci” 


ROMA – L’attuale presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, nel 2010 (al tempo ministro degli esteri) avrebbe dato la sua autorizzazione per l’invio di una valigia contenente 3,5 milioni di euro al consolato venezuelano a Milano con lo scopo di finanziare in nero il Movimento a 5 stelle: questo in sostanza quanto sostiene il quotidiano spagnolo Abc. La circostanza, scrive Abc, emergerebbe da documenti classificati come segreti della direzione generale dell’intelligence militare del paese caraibico, ai quali Abc afferma di aver avuto accesso.

Maduro era ministro degli Esteri, mentre il presidente era Hugo Chavez, poi morto nel 2013.

Il console della legazione diplomatica venezuelana a Milano, Gian Carlo di Martino, sostiene ancora Abc, avrebbe svolto un ruolo da intermediario prima che il destinatario finale, Gianroberto Casaleggio, ricevesse il denaro in contanti, è sempre quanto scrive il quotidiano spagnolo.

Leggi anche: Beppe Grillo stoppa Di Battista: “Congresso M5s? C’è chi vive nel giorno della marmotta”


La provenienza di questa notizia è certificata dalla fonte Agenzia Dire – www.dire.it


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *