Agevolazione “prima casa e requisito della residenza anagrafica.

Di Anna Andreani.

Se l’appartamento è stato acquistato in comunione legale, il coniuge che non vi ha ancora trasferito la residenza può ugualmente beneficiare delle agevolazioni “prima casa”. In tal senso si è espressa la Corte di Cassazione nell’ordinanza n. 11225/202 Il caso: G. G. impugnava avanti alla CTP l ‘avviso di liquidazione con il quale l’AE chiedeva il pagamento per … (Avvocatoandreani.it)

Agevolazione “prima casa e requisito della residenza anagrafica.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *