Ce Giustizia

La tassazione delle plusvalenze è indifferente alla nuova residenza

sentenza_corte_ueÈ la posizione espressa dalla Corte di giustizia dell’Ue chiamata a pronunziarsi su una questione pregiudiziale che riguarda una disparità di trattamento della normativa portoghese

La Commissione europea nel 2008 diffidava il governo portoghese a rispettare il principio della libertà di stabilimento, ritenuto leso dagli articoli 10 e 38 del codice dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (CIRS), per mezzo di una disparità di trattamento tra residenti e non residenti ai fini della tassazione delle plusvalenze, realizzate annualmente, mediante scambio di quote sociali operate da persone fisiche o giuridiche che si fossero trasferite medio tempore in altro Paese Ue. (altro…)

Corte Ue: non è attività economica il servizio di trasporto scolastico

scuolabus_0Gli eurogiudici chiamati a dirimere una controversia che verte sul diritto alla detrazione dell’Iva e ha per protagonisti un ente locale e l’Amministrazione fiscale olandese

***

La domanda di pronuncia pregiudiziale verte sull’interpretazione di d