Muore per salvare il figlio in spiaggia

VASTO (CHIETI), 26 GIU – Tragedia in spiaggia a Vasto Marina. Antonio Lancianese, avvocato di 53 anni di Foggia, ha perso la vita. E’ riuscito a salvare il figlio 12enne che annaspava e rischiava di annegare nel mare, mosso e con forti correnti dopo il peggioramento delle condizioni del tempo delle ultime ore, ma lui non ce l’ha fatta. L’uomo dopo essere riuscito a portare a riva il ragazzo si e’ sentito male, inutili i soccorsi dei medici del

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.