Mafia: in cella fratello Riina

PALERMO, 1 LUG – I carabinieri di Monreale e del Ros hanno arrestato il fratello del boss Toto’ Riina, Gaetano: e’ considerato il nuovo capo del mandamento di Corleone. In cella, insieme a lui, altre tre persone accusate di associazione mafiosa ed estorsione. Dall’inchiesta e’ emerso il ruolo di vertice che Gaetano Riina aveva assunto, anche in virtu’ del legame di parentela col capo di Cosa nostra. Rappresentava il mandamento e gestiva i rapporti con gli altri clan della provincia.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *