Valentino Rossi lascia la Ducati

Valentino Rossi saluta la Ducati. A Valencia il Dottore ha corso per l’ultima volta con la Rossa di Borgo Panigale, chiudendo al decimo posto. “E’ stato un grande peccato non fare i risultati che ci aspettavamo, ci abbiamo provato ma non siamo stati capaci. Ora si gira pagina.

Speravamo nell’acqua, il warm up era andato bene, avevo un buon passo per la gara ma non ha ripiovuto e le condizioni erano molto difficili – il commento sulla gara di oggi – La scelta giusta era partire con le slick ma avevo una moto diversa come setting, con le gomme da bagnato andavo abbastanza bene, con quelle d’asciutto andavo piano”. A Rossi un po’ dispiace lasciare la Ducati, “e’ un peccato fermarsi e non continuare, qui si sta bene, e’ stato bello fare le gare con loro ma quando i risultati non arrivano e’ inutile continuare”. Ora il ritorno in Yamaha. “Non so cosa aspettarmi, se di andare come andavo prima – dice ancora Rossi – La moto sembra vada piuttosto bene, non sono sicuro di quello che succedera’, sono passati piu’ di due anni duranti i quali ho guidato la Ducati, speriamo che ci sia bel tempo per provare il nostro potenziale sull’asciutto”, conclude riferendosi ai test della prossima settimana.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *