Arrestato Vincenzo Maruccio ex capogruppo Idv alla Regione Lazio

Roma, 13 nov. (TMNews) – L’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti dell’ex capogruppo Idv alla Regione Lazio Vincenzo Maruccio, ha la validità di 30 giorni. Il gip Flavia Costantini nel provvedimento fa specifico riferimento al pericolo di inquinamento delle prove, ed in forza di questo, e secondo il codice di procedura penale, ha applicato la misura restrittiva che può essere anche rinnovata.

Il giudice non ha ritenuto invece applicabili e contestabili gli altri ‘pericoli’ connessi ad una possibile fuga o di reiterazione del reato.

Maruccio, è stato arrestato su ordine del gip del tribunale di Roma nell’ambito dell’inchiesta sull’ammanco dai fondi dell’Idv. Maruccio è accusato di peculato perché si sarebbe appropriato di 700mila euro di fondi regionali. La misura cautelare è stata eseguita dai militari della Guardia di finanza, nucleo speciale di polizia valutaria. Il provvedimento è stato firmato dal gip Flavia Costantini su richiesta del procuratore aggiunto Nello Rossi e del pm Stefano Pesci.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *