Camorra: arrestati 2 figli ‘re zucchero’

-

CASERTA, 18 MAR – I carabinieri di Caserta hanno arrestato due figli del noto imprenditore dello zucchero Dante Passarelli, con l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. In manette Biagio e Franco Passarelli, la moglie di quest’ultimo, cui viene contestata l’accusa di furto, e altre due persone. In corso anche un sequestro di beni e società per circa 200 milioni di euro.

Sotto sequestro anche la società “Commerciale Europea”, titolare del marchio “Kerò”, famosa marca dello zucchero casertano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.