GdF sequestra barche azienda fallita

gdfjpgNAPOLI, 23 APR – La Guardia di Finanza di Caserta ha sequestrato oltre 100 barche e l’intera linea di produzione della Mano’ Marine, nota azienda casertana specializzata nella costruzione di natanti di lusso, dichiarata fallita lo scorso mese di ottobre.

Il valore del patrimonio – sottratto con l’obiettivo di non pagare i creditori – è stimato in oltre 70 milioni di euro. Il titolare dell’azienda e due persone, ritenute suoi “prestanome”, sono stati denunciati per bancarotta fraudolenta in concorso.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *