Inefficienza Giustizia: disabile rinuncia ad udienza

hqdefaultBARI, 22 MAG – Un cittadino costretto su una sedia a rotelle non ha potuto partecipare all’udienza dinanzi al tribunale di Sorveglianza di Bari perche’ l’ascensore interno per motivi tecnici non consente la fermata al piano in cui si svolgeva l’udienza. Ne da’ notizia la Camera penale di Bari che ritiene l’episodio ‘gravissimo’. I penalisti denunciano la ‘assurda situazione in cui versano le strutture giudiziarie ormai in condizioni tali da impedire anche l’esercizio del diritto legittimo di difesa”.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *