Tenta folgorare la ex in bagno,arrestato

Tenta di folgorare la ex sotto la doccia gettandole un phon acceso, ma finisce in carcere. I carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno arrestato un georgiano di 36 anni, con le accuse di atti persecutori, tentato omicidio, furto con strappo e violazione di domicilio, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Trani. Il tentativo di omicidio risale al 16 agosto scorso.

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *