Recuperato dipinto’400 rubato 43 anni fa Quadro attribuito a Filippo Lippi

20131214-135415.jpg

VENEZIA, 14 DIC – Un dipinto del ‘400, una adorazione del Bambino rubato nel settembre 1970 dal Museo della Collegiata di Santa Maria Assunta di Castell’Arquato (Piacenza), è stato recuperato dai carabinieri del nucleo Tutela patrimonio culturale di Venezia. L’opera, originariamente indicata di Filippo Lippi, è stata ora attribuita al cosiddetto “Pseudo Pier Francesco Fiorentino”. Il dipinto è stato individuato sul mercato antiquario internazionale attraverso l’ausilio della banca dati dei carabinieri.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *