Condotta antisindacale della Pubblica Amministrazione – Casazione Civile, Sezioni Unite, Ordinanza n. 20161 DEL 24/09/2010

LAVORO PUBBLICO – CONDOTTA ANTISINDACALE DELLA P.A. – INCIDENZA SULLE PREROGATIVE SINDACALI E SUL RAPPORTO DI IMPIEGO NON CONTRATTUALIZZATO – CONTROVERSIA PROMOSSA DAL SINDACATO – GIURISDIZIONE DEL GIUDICE ORDINARIO

Ove la condotta antisindacale dell’Amministrazione pubblica, patita dal sindacato, incida sulle prerogative dell’associazione sindacale e sulle situazioni individuali dei dipendenti pubblici il cui rapporto di impiego non sia stato contrattualizzato (quale quello intercorrente, nella specie, tra la Banca d’Italia e i suoi dipendenti), non sussiste un’esigenza costituzionale per derogare alla regola della giurisdizione del giudice ordinario. 
 
Testo Completo: Ordinanza n. 20161 del 24 settembre 2010

(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore G. Amoroso)


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *