Condotta antisindacale della Pubblica Amministrazione – Casazione Civile, Sezioni Unite, Ordinanza n. 20161 DEL 24/09/2010

LAVORO PUBBLICO – CONDOTTA ANTISINDACALE DELLA P.A. – INCIDENZA SULLE PREROGATIVE SINDACALI E SUL RAPPORTO DI IMPIEGO NON CONTRATTUALIZZATO – CONTROVERSIA PROMOSSA DAL SINDACATO – GIURISDIZIONE DEL GIUDICE ORDINARIO

Ove la condotta antisindacale dell’Amministrazione pubblica, patita dal sindacato, incida sulle prerogative dell’associazione sindacale e sulle situazioni individuali dei dipendenti pubblici il cui rapporto di impiego non sia stato contrattualizzato (quale quello intercorrente, nella specie, tra la Banca d’Italia e i suoi dipendenti), non sussiste un’esigenza costituzionale per derogare alla regola della giurisdizione del giudice ordinario. 
 
Testo Completo: Ordinanza n. 20161 del 24 settembre 2010

(Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore G. Amoroso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.