Falsi invalidi, 20 arresti a Napoli

NAPOLI – I militari del comando provinciale dei carabinieri e del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno eseguito su delega della Procura di Napoli – sezione reati contro la Pubblica Amministrazione – misure cautelari personali e patrimoniali nei confronti di 20 falsi invalidi. Si tratta di ulteriore sviluppo delle attività investigative che finora hanno portato all’arresto ad opera dei carabinieri di 131 persone ed al sequestro di beni per alcuni milioni di euro.
Le indagini hanno riguardato un’associazione per delinquere dedita alla produzione e falsificazione della documentazione sanitaria necessaria a far ottenere pensioni di invalidità e indennità di accompagnamento a persone che non ne avevano alcun titolo. Dal 2004 ad oggi, le persone nei cui confronti i finanzieri e i carabinieri stanno eseguendo le misure, sono accusati di aver truffato all’INPS complessivamente oltre 1.100.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *