Arrestato ultras della Roma, aveva lanciato molotov

E’ stato arrestato nella capitale, dalla Digos, un ultras romanista appartenente al gruppo ‘Offensiva Ultras’. Si tratta di un giovane romano di 23 anni, M.G., che domenica scorsa davanti allo stadio Olimpico, durante i momenti di tensione poco prima del derby, avrebbe lanciato una molotov contro un cordone delle forze del’ordine.

Sono in corso perquisizioni della Digos a Roma, per identificare anche gli altri responsabili dei momenti di tensione che si sono verificati domenica scorsa all’esterno dello stadio Olimpico, quando furono lanciati oggetti e molotov contro le forze dell’ordine.

Durante la partita nei pressi dello stadio, dove era stato anche accoltellato un tifoso, la polizia aveva gia’ sequestrato una trentina di ‘armi improprie’ e fermato tre persone.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *