Arresti a Monza,contatti con la politica

E’ di 37 arresti, tra cui un ex assessore monzese, il bilancio di un’indagine che ha consentito di svelare l’esistenza, nel Monzese, di una radicata associazione per delinquere composta da soggetti italiani di origine campana in contatto con esponenti di clan camorristici come i Gionta e i Mariano. Il gip di Monza ha emesso 43 misure nei confronti di soggetti indagati a vario titolo per associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine, estorsioni, usura e altro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.