Grillo: “Siamo di fronte a un colpo di stato”

grilloIn Italia siamo di fronte a ”un colpo di stato vero, hanno bloccato il Parlamento con il blocco delle commissioni, con questa storia della governabilita”. Lo ha detto Beppe Grillo intervenendo a Manzano (Udine). “Noi – ha continuato – stiamo tenendo la democrazia in Italia, se non ci riusciamo noi dopo ci sono le barricate. La gente non ce la fa più è arrabbiata”

“I giovani del Pd e del Pdl hanno cominciato a capire che noi non siamo fuori dalla storia, sono i loro partiti fuori dalla storia, quando raccogliamo le firme ci sono anche loro: non è importante che un’idea sia di destra o di sinistra, basta che sia una buona idea”. Quanto alle elezioni del presidente della Repubblica ha ribadito: “Rodota’ assolutamente. Rodota’ e Basta. Ci chiedono di votare per chi ha inciuciato tutta la vita con Berlusconi. Mi fanno questi nomi -Amato, D’Alema, Prodi – basta! Sono loro fuori dalla storia loro, non noi”.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *