L’Inter torna a vincere, piegato il Parma 1-0

imageDopo tre sconfitte consecutive tra campionato e Coppa Italia l’Inter di Stramaccioni torna al successo in casa contro il Parma per 1-0. Decisiva al 36′ del secondo tempo la rete di Rocchi, bravo a capitalizzare un cross dalla destra di Jonathan.

Gara difficile, a tratti sofferta, quella dei nerazzurri, i campo con un 4-4-1-1 quasi obbligato con Alvarez dietro Rocchi e con molti giocatori Primavera aggregati in panchina. Buona invece la prestazione del Parma, nonostante la sconfitta: i ducali hanno più volte messo in difficoltà i padroni di casa, ma hanno peccato troppo in fase di finalizzazione.

Al 17′ Schelotto spreca una ghiotta occasione da due passi dopo una sponda di Ranocchia calciando addosso a Mirante. Gli ospiti crescono con il passare dei minuti: al 29′ Valdes centra in pieno la traversa con un tiro a giro. Nella ripresa ancora Parma pericoloso al 26′ quando sulla sponda di Amauri, Sansone calcia a botta sicura con la palla che termina a fil di palo.

Al 31′ Biabiany, liberato solo davanti ad Handanovic, viene chiuso dal portiere in uscita. Il Parma è in pressing, ma al 36′ è l’Inter a passare: Jonathan dalla destra serve all’indietro per Rocchi il cui tiro viene sporcato da Santacroce e beffa Mirante. L’Inter vince e torna in corsa per l’Europa.

“E’ una bella soddisfazione, sono contento per il gol e sono contento che sia servito per una vittoria”. Queste le parole a caldo di Tommaso Rocchi al termine della partita vinta dai nerazzurri contro il Parma”. Stiamo vivendo un momento difficile, ma abbiamo dato il massimo e continueremo a farlo, partita dopo partita – ha proseguito l’ex punta della Lazio – Da parte mia c’è la volontà di fare sempre meglio. Godiamoci questo momento. Stramaccioni dà sempre il massimo, come tutti noi: siamo uniti”, ha concluso Rocchi.

Moratti, ingiusto non confermare tecnico

– ”E’ una questione di rapporti e di fiducia; alcune volte i problemi sono legati solo al tecnico e altre volte no: non confermarlo sarebbe un’ingiustizia”. Lo ha detto Massimo Moratti poco prima di Inter-Parma, poi finita 1-0, commentando la situazione di Andrea Stramaccioni. ”Non andare in Europa League – ha aggiunto il patron – vorrebbe dire continuare a perdere”. Infine, Moratti ha definito la rinascita della Gea World di Alessandro Moggi ”un’idea che non entusiasma”.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *