Sanzioni amministrative: il termine di 150 giorni previsto dal regolamento AGCOM per la conclusione del procedimento sanzionatorio è perentorio

Il termine di centocinquanta giorni dalla notifica della contestazione previsto dal regolamento dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (delibera 136/06/CONS) per la conclusione del procedimento sanzionatorio riveste carattere perentorio (riforma TAR Lazio, sez. III, sent. n. 5743/2017).

Consiglio di Stato, sezione VI, 25 maggio 2020, n. 3307 (Eius.it)


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *