Procedimento civile – Estinzione del giudizio di rinvio relativo ad opposizione a decreto ingiuntivo – Effetti conseguenti. Cassazione Civile, Sezioni Unite, Sentenza 4071/2010

Relativamente al contrasto sul rapporto tra l’art. 393 c.p.c. e l’art. 653 c.p.c., con riferimento agli effetti conseguenti all’estinzione del giudizio di rinvio relativo ad un processo di opposizione a decreto ingiuntivo, deve affermarsi la prevalenza del primo (con inefficacia definitiva del provvedimento monitorio) nel caso di cassazione riguardante sentenza di accoglimento (totale o parziale) dell’opposizione e la predominanza del secondo (con acquisto dell’esecutorietà definitiva da parte del decreto ingiuntivo) nell’ipotesi di intervenuta cassazione con rinvio concernente una sentenza di rigetto dell’opposizione ex art. 645 c.p.c.

 

 

(Cassazione Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore A. Nappi)

Sentenza n. 4071 del 22 febbraio 2010


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *