Sony presenta l’S2 con Android 3.0

Sembra un’agenda, ma è un tablet. Il gioiellino tecnologico da portare in ufficio è l’ultima trovata della Sony con cui a un anno dal lancio dell’iPad, l’azienda giapponese lancia la sfida alla Apple. Con Android 3.0 ‘Honeycomb’, la versione più avanzata del sistema operativo di Google, l’S2 si chiude a conchiglia con due schermi touch screen da 5,5 pollici. La parte posteriore è tondeggiante e quindi chiuso avrà forma cilindrica. Per chi, invece, non ama osare troppo, c’è anche l’S1 con la tradizionale forma del tablet, display touch screen da 9,4 pollici e due telecamere.

 Entrambi hanno un collegamento wireless tramite Wi-Fi o operatore telefonico. Possono essere utilizzati per inviare email, aggiornare il proprio profilo sui social network, vedere video online, ascoltare musica o leggere libri elettronici. “Saranno unici” ha detto Kunimasa Suzuki della Sony al MailOnline.

Resta il mistero sul prezzo su cui la casa giapponese non si sbottona, mentre sulla data d’uscita si parla dei primi modelli, disponibili in modo graduale, dal prossimo autunno. Secondo una recente ricerca di Gartner la vendita dei tablet quadruplicherà tra il 2011 e il 2015.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *