Ddl anticorruzione, Severino: “Deve essere approvato, lo chiedono i cittadini”

Il ddl anticorruzione “deve essere approvato” perché “ce lo chiedono i cittadini perbene”. Lo dichiara a Napoli il ministro della Giustizia Paola Severino. “Non lo chiede solo l’Europa, gli organismi internazionali, l’economia e il mondo delle imprese – spiega Severino – ce lo chiedono i cittadini perbene, i giovani, le persone che si sono mobilitate in iniziative, le più diverse, ma che in comune hanno la forza di chi non intende rinunciare a uno scatto di orgoglio del nostro paese”. L’approvazione del ddl è quindi, conclude Severino, “un obiettivo che non possiamo mancare”.

“Non abbiamo preso ancora nessuna decisione” in merito a una possibile fiducia sul ddl, spiega il ministro. “Sarà importante vedere gli emendamenti, poi sarà presa una decisione” ma “il disegno dev’essere attuato”.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *