Sequestrato il cantiere del porto turistico di Fiumicino

Sequestrato il cantiere del porto turistico di Fiumicino dove doveva nascere una delle più importanti strutture del Mediterraneo. Le opere presenterebbero gravi carenze strutturali. Sette gli avvisi di garanzia della Procura della Repubblica di Civitavecchia, tra cui anche all’imprenditore Francesco Gaetano Caltagirone.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *