La Salernitana travolge il Fondi ed ipoteca la promozione in prima divisione

hqdefaultLa Salernitana, scorata da 1500 tifosi,  espugna il campo del Fondi (5 a 1  il risultato finale) ed ipoteca la promozione. Due guizzi di Ginestra, uno su punizione al 4′ minuto e l’altro di testa al 19esimo nel primo tempo e le reti nella ripresa di Molinari al 17esimo e Guazzo al 21′ regalano il successo ai granata.

Prima azione pericolosa di marca granata al 4′ minuto: Guazzo pescato al limite dell’area entra e di destro non inquadra la porta da favorevole posizione.

Al 9 minuto Salernitana in vantaggio: Ginestra guadagna una punizione da posizione favorevole. Calcia il cobra che disegna una parabola imprendibile che sblocca il risultato.

Due minuti dopo, all’11’esimo Guidone di testa sfiora il pari, la sfera si spegne di poco a lato della porta di Dazzi.

Poco dopo al 12esimo di testa Ginestra trova le braccia del portiere laziale.

Al 17′ minuto terza opportunità per il “cobra”. La girata di Ginestra, che prova con un pallonetto a sorprendere il portiere, si spegne fuori di poco.

Al 19esimo la Salernitana raddoppia ancora con Ginestra che di testa infila la porta del Fondi su angolo battuto da Piva

La reazione del Fondi arriva su punizione: la palla tocca la barriera e rischia di finire in porta. Sfera di poco a lato.

Al 30esimo Salernitana vicina al terzo gol sempre con un ispirato Ginestra. La sua conclusione viene deviata in angolo dal portiere Gasparri.

Nei minuti finali del primo tempo pericoloso il Fondi: punizione calciata a sorpresa, palla dalle parti di Bernasconi, Dazzi respinge con i piedi.

SECONDO TEMPO. Inizio secondo tempo con Giannusa che lascia il campo per Alfredo Romano

Al 3′ minuto dalla distanza Alfredo Romano calcia in porta, Dazzi alza di quel tanto che basta con la sfera che si ferma sulla traversa, sulla ribattuta non ne approfitta Bernasconi.

Al 5′ minuto la risposta della Salernitana con Guazzo che trova pronto il portiere Gasparri alla risposta. Quattro minuti dopo, al 9′ minuto sempre Guazzo, il suo destro si spegne di poco distante dall’incrocio.

Al 17’esimo velo di Guazzo, palla a Ginestra la sua conclusione di destro deviata in angolo da Gasparri. Dalla bandierina al 18esimo Mounard pesca Molinari che realizza il terzo gol per la Salernitana

Il Fondi crolla e Guazzo, tra i più attivi approfitta di una indecisione dei pontini e questa volta non sbaglia realizzando al 23esimo la quarta rete

Al 29esimo il solito Alfredo Romano si fa vedere in avanti, Dazzi è attento.

Un minuto dopo Alfredo Romano segna il gol della bandiera per il Fondi, è il 30esimo.

Al 34esimo una bella conclusione dalla distanza di Perpetuini sfiora il palo.

Al 41esmo il quinto gol della Salernitana. Marotta sbaglia l’intervento e spedisce il pallone in fondo alla sua porta tra l’incredulità dei compagni e del portiere Gasparri

TABELLINO E PAGELLE FONDI – SALERNITANA 1-5

FONDI: Gasparri; Palumbo (28’ st Mancini), Cirina, Marotta, Pacini; Di Vito, Tamasi (9’ st Fava), Giannusa (1’ st Romano); Paganini, Guidone, Bernasconi.
A disp.: Cacchioli, Finizza, Rizzo, Bezziccheri.
All: Fratena.

SALERNITANA: Dazzi 6; Luciani 6,5, Tuia 6 (23’ st Chirieletti S.V.), Molinari 7, Piva 6,5; Montervino 6,5, Perpetuini 6,5, Mancini 6 (38’ pt Capua 6); Mounard 6; Ginestra 7,5 (25’ st Adeleke S.V.), Guazzo 7.
A disp.: Garino, Giubilato, Zampa, Gustavo.
All: Perrone.

Arbitro: Antonio Di Martino di Teramo (Raspollini/Orlando) NOTE. Marcatori: Ginestra al 9’ e al 19’ pt, Molinari al 17’ st, Guazzo al 23’ st (S), Romano al 30’ st, Marotta aut. al 41’ st (F). Ammoniti: Tamasi, Romano (F). Angoli: 2-10. Recupero: 1’ pt. Spettatori: 1.500 circa di cui 1.200 provenienti da Salerno.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *